Premiazione IV Edizione del Premio Francesco De Vivo

Giovedì 7 giugno 2012 alle ore 20.30 si terrà, nel contesto conviviale del Circolo Wigwam “Arzerello” in via Porto 10 a Piove di Sacco (PD), la Cerimonia di Premiazione della IV edizione del Premio “Francesco De Vivo”, concorso per tesi di laurea o lavori inediti, promosso dai Comuni del Bacino bibliografico della Saccisica e del Conselvano con il fine di incrementare l’attività di ricerca storica relativa al territorio locale. La proclamazione dei vincitori sarà accompagnata dalle degustazioni di prodotti tipici di antica osteria veneta a cura del Circolo Wigwam e la suggestiva atmosfera creata dalle letture di Paolo Malaguti, autore di “Sillabario veneto”, Santi Quaranta edizioni con l’accompagnamento musicale della fisarmonicista Veronica Canale.

 

La Giuria del Premio Francesco De Vivo composta dai membri del Comitato scientifico della Collana di studi dedicati al territorio “Saccisica. Studi e ricerche”- Alessia Castellani, Luigi Contegiacomo, Claudio Grandis, Andrea Nante ed Enrico Zerbinati - che si è fatta carico di esaminare gli testi iscritti al Concorso, proclamerà nella serata conviviale di giovedì 7 giugno i due vincitori tra coloro che hanno inviato gli elaborati entro il 31 dicembre 2011. Ricordiamo che in palio ci sono 1.200 euro per le tesi di laurea o di dottorato discusse tra il 2000 e il 2010, riguardanti il territorio della Saccisica o del Conselvano e 800 euro per tesi di laurea breve o lavori inediti riguardanti sempre il territorio; i vincitori, oltre ad un premio in denaro, avranno l’opportunità di pubblicare un estratto del loro elaborato all’interno del volume successivo della Collana stessa.

 

Il Premio Francesco De Vivo è un concorso biennale istituito nel 2005 dal Comune di Piove di Sacco in memoria del padovano Francesco De Vivo, partigiano ed eminente studioso morto quell'anno, per promuovere l’attività di ricerca storica del territorio dei Comuni di Arzergrande, Brugine, Codevigo, Piove di Sacco, Correzzola, Pontelongo, Polverara, Sant’Angelo di Piove di Sacco, Conselve, Agna, Anguillara, Arre, Bagnoli di Sopra, Bovolenta, Candiana, San Pietro Viminario, ovvero tutti i Comuni aderenti al Bacino bibliografico della Saccisica e del Conselvano. Da allora il Bando viene elaborato ogni due anni di concerto con il Comitato scientifico della Collana di studi dedicati al territorio “Saccisica. Studi e ricerche”, che si fa carico di esaminare i lavori iscritti al Concorso.

Immagini







Allegati

Allegato