Titolo: Monte di Pietà
Comune: Piove di Sacco
Autore: Luciano Schiavon
Anno: 2007
Argomento: Guida agli edifici di pregio
Tipo:colori
Note:Monte di Pietà L'edificio è caratterizzato da uno stile sobrio con un portico ad arcate slanciate e volte a crociera, le due facciate sono scandite da marcapiani in pietra e ravvivate dagli archivolti in cotto; lateralmente la copertura forma un timpano modanato. Sopra uno dei marcapiani della facciata principale è posto un bassorilievo in pietra rappresentante La Pietà ed in basso, in una piccola losanga in cotto, c'è la figura, familiare ai piovesi, del San Martino a cavallo. Un affresco che rappresenta San Francesco sullo sfondo della gioiosa piazza di Piove in un giorno di mercato decora una delle lunette del portico: si tratta di un'opera realizzata dal pittore Alberto Bolzonella, commissionata dall'Amministrazione Comunale per la realizzazione del progetto, Piove città di portici, avviato nel 1994. L'edificio attualmente identificato con il nome ?Monte di Pietà? è stato la seconda sede dell'istituzione che fu trasferita nel XVII secolo in questo palazzo, già esistente in precedenza (secolo XVI) ma che con l'occasione fu ristrutturato; la sede originaria, era all'ultimo piano di un alto edificio situato in fianco all'attuale sagrestia del Duomo e demolito nel 1821. Il Monte di Pietà sorse a Piove di Sacco sull'onda del grande entusiasmo suscitato da quello di Padova (1469 e 1490), in risposta alla povertà sempre crescente della popolazione della zona e al dilagante problema della diffusione dell'usura. Il 17 novembre del 1491 grazie alla predicazione del Beato Bernardino da Feltre e dei frati dell'ordine Francescano (motivo che ha spinto alla scelta del soggetto dell'affresco di cui sopra ), con decreto del Doge Agostino Barbarigo, fu istituito il Monte di Pietà. L'Ente attraversò nell'Ottocento una grave crisi, e nella seconda metà del secolo fu infine soppresso. L'edificio in questione è stato ristrutturato nel 1754 e in tempi recenti ha subito altri restauri; attualmente è occupato da uffici e da appartamenti di proprietari diversi.
[Indietro]